giovedì 23 aprile 2015

INDIAN DREAM BY MANCERA


Ph. Francesca Tamagnini


Un amore nato sotto il tropico dell' Unicorno: tra note di geranio egiziano, eliotropo e fiori d' arancio del Marocco .
Lascerai  i dubbi sotto le stelle: avvolgendoti di gelsomino indiano, rosa turca e ambra .
Al tuo risveglio essi diverranno sogni: di sandalo Mysore, muschio bianco, vetiver Haite e vaniglia del kerala ...


Special Thanks
PROFUMERIA ESSENZE

Contacts
V. Francesco Selmi, 23
Modena 
Italy
Tel. +39 059226272  

mercoledì 22 aprile 2015

ROYALL RUGBY BY BROOKS BROTHERS




Sissinghurst Castle, Kent .
In un meriggio ventoso e assolato, il capitano della nazionale di rugby celebra la sua ultima vittoria nell' abbraccio della sua etoìle.
Posate d' argento e sgranocchini su preziosi  limoges, spuntan da un cestino da pic nic assopito sullo sconfinato prato .
L' atleta emana una fragranza particolare: una colonia dai toni freschi et aromatici, con un tocco di esotico legno secco .
Foglie di geranio e ribes dominano con carattere la scena,  mentre note di patchouli e vetiver si compenetrano nell' incenso suede, sprigionandosi nella pelle al delicato tocco dell' amata .
Un viaggio terroso .
Tu chiamale se vuoi emozioni...

                                                                                      

 Special Thanks
PROFUMERIA ESSENZE

Contacts
V. Francesco Selmi, 23
Modena 
Italy
Tel. +39 059226272

                                                                                  

sabato 18 aprile 2015

FRACAS BY PIGUET



Ph. Francesca Tamagnini


Milano, Politecnico .
Aula Magna Facoltà di Telemetria Cosmica .
Un' assoluta di tuberosa che sfida ogni legge di gravità .
Un struttura complessa, dinamica, corposa .
Testata nella galleria del vento .
Dei sensi .
Don't be shy Prof!..

        
Special Thanks
PROFUMERIA ESSENZE

Contacts
V. Francesco Selmi, 23
Modena 
Italy
Tel. +39 059226272  
  
 

venerdì 17 aprile 2015

lunedì 13 aprile 2015

" IL MIO NOME E' NESSUNO! "



Ph. Raquel Welch, Helmuth Newton


Estate .
Amburgo .
Imbrunire .
Lo charmant ricercatore di diritto industriale Giulio Miller, esce  con aria trionfante dalla sede della casa d'aste Christie's .
La magnifica bramata statua raffigurante un molosso, ora è nelle sue  mani .
L' accarezza con amorevole cura, rassicurandola nel bagagliaglio della sua  Porsche Carrera . 
Giunto al palazzo avito, ne percorre concitatamente lo scalone, giungendone al termine.
Spalanca la porta del suo studio .
Ma improvvisamente una misteriosa ragazza gli si palesa innanzi, privandolo del fiato .
" Chi siete?, chi vi ha fatto entrare? ", intima all' intrusa .
Ma ella, niente affatto intimorita, si siede sensualmente  in una poltrona iniziando una verbale sfida .
"Professor Miller, quel canide è di mia proprietà: mio padre me ne fece dono, consacrandolo guardiano del mio trono! ".
L' uomo,  incuriosito e intimorito da sì avvenenza e sfrontatezza, decide di consentirle di proseguire il racconto senza fretta.
" Ma io sono un illustre scienziato, è vero, e della mia età non ne faccio un mistero.
Essa è sicuramente è maggiore della vostra, ergo la vostra ipotesi  si rivela plateale menzogna!.
E poi, mi consenta di dissentire, ma il suo grazioso cervello  non mi par orientato allo studio della storia dell' arte ed al suo divenire! ".
" Non mi sottovaluti illustre studioso, poichè da stanotte qualcuno la priverà del riposo! ", ribatte lei splendidamente sprezzante in un fascinoso sorriso .
E con scatto felino, guadagna di corsa l' uscita, lasciandolo con aria allibita .
L' uomo, la stessa notte, non si dava pace, ossessionato dalla sibillina frase .
L' enigmatico volto della ragazza non gli concedeva tregua, scoprendosi ferito nel proprio orgoglio dall' incantevole fiera.
Ma ecco che a mezzanotte precise, l' uomo nel nulla svanisce .
L' indomani mattina, l' inestimabile opera d' arte è rinvenuta dal fedele assistente del docente sul pavimento dello studio, accanto agli occhiali dalla montatura in tartaruga .
Le lenti infrante.  
Di lui nessuna traccia .

Antica Roma .
Interno notte .
La figlia di Cesare  riposa serena .
Sul suo sonno vigila il nuovo Comandante Julius Miller....


sabato 4 aprile 2015

WILD LEATHER BY MANCERA



Ph. Francescs Tamagnini

                                                                              
Parigi, Maison Mancera .
Interno notte .
Il serico manto di una sensuale pantera distesa su di un divano di nero velluto, si confonde con esso, risplendendo alla fioca luce di un candelabro d' argento .
Il felino socchiudendo gli occhi, con il muso e le zampe languidamente abbandonate sul bracciolo, osserva l' uomo in smoking che si addentra pavido nel sontuoso salone .
Egli le si avvicina con in mano  una copia del New York Times, aperto sulla pagina finanziaria .
Quotazione in rialzo per i riti tribali: tra note di bergamotto frizzante di Sicilia e rosa bulgara .
Il desiderio?:  una pozione d' amore di delicata violetta e foglie di patchouli indonesiane .
Un bacio?: preziosissima ambra e cuoio che si fondono con il muschio di quercia .
La passione?: legno di Gaiac e muschio bianco .
Astenersi veterinari please...


   Special Thanks
PROFUMERIA ESSENZE

Contacts
V.  Francesco Selmi, 23
Modena 
Italy
Tel. +39 059226272  
  

mercoledì 1 aprile 2015

" NON SONO IN TOUR! "


Ph. Arch. Paesaggista Carlo Contesso


L'  imbrunire .
Coup de thèatre .
"Capitano ammainate le vele, l' ispirazione devo ritrovare".
"Ma come?, mio giovine studioso: mi avete appena detto di aver scorto della Regina il tesoro! ".
"Si, la favella non mi contraddice, ma il  mio intuito  non osa mentire".
"Palesate dunque la vostra sentenza: che la nostra rotta sia forse maldestra? " .
"Vi prego di porger le orecchie al mio pensiero mio Signore: sol la Terra ci  eviterà delle armi  il disonore.
 Essa infatti unicamente una cosa sempre asserisce: il seme della vita mai l' uomo tradisce! " .
 E fu così che la botanica incoronò Linnè, di tutti i fiori il Re...